Le lamiere stirate e la loro grande versatilità

Lamiere stirateNel settore industriale e aziendale si è diffuso sempre di più nel corso degli anni l’utilizzo della lamiera lavorata nei più svariati modi per dare alla stessa la forma voluta. Si possono lavorare diversi metalli, dall’alluminio al ferro, dall’ottone al rame, e si può dar vita ad un catalogo pressoché infinito di prodotti.

Tra i vari metodi di lavorazione c’è la formatura per stiramento che dà vita ad una vasta gamma di lamiere stirate che possono presentare diverse tipologie di maglie, da quella romboidale a quella tonda, e diverse tipologie di spessori, a seconda del tipo di utilizzo che se ne dovrà fare.

Le lamiere stirate in particolare, vengono utilizzate per realizzare un vasto assortimento di componenti per l’industria automobilistica per esempio, per l’industria aeronautica, ma anche per prodotti come filtri, passerelle, gradini, recinzioni e tantissime altre soluzioni.

Le lamiere stirate hanno il vantaggio di non dover essere assemblate o saldate, ma vengono prodotte praticamente sempre in un unico pezzo. Si ha quindi uno scarto di materiale quasi nullo, con conseguente riduzione importante dei costi, ed una maggiore resistenza in quanto non ci sono parti saldate, o dei punti di giuntura, ma solo lamiera sagomata e pressata.
Da tener presente, che rispetto ad un foglio di lamiera normale, la lamiera forata e stirata ha un peso molto inferiore e questo è un grande vantaggio, avendo sempre presente comunque il campo di applicazione del prodotto.

Le lamiere stirate inoltre, vengono spesso utilizzate negli esterni di edifici particolarmente esposti al sole, con la funzione di schermatura solare, in quanto permettono il passaggio dei raggi solari e quindi della luce, ma allo stesso tempo sono in grado di fermare gran parte del calore che altrimenti si avrebbe attraverso una esposizione diretta dell’edificio.

La lamiera stirata quindi, permette una grande varietà di lavorazione ma ovviamente per il prodotto finito, si dovrà tener conto anche del materiale che verrà utilizzato e del suo spessore, in quanto questo rappresenta un elemento decisivo nel comportamento finale della lamiera.

La lamiera infine, è la protagonista assoluta di un evento molto importante in Italia che si tiene come ogni anno a Bologna, si tratta di Lamiera la manifestazione punto di riferimento per tutti gli operatori del settore, promossa da UCIMU – SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, ed è organizzata da CEU – CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *